Blog

30 Giugno 2020

Study Web: come studiano gli studenti

Articolo di sintesi tratto da “Caught in the Study Web” pubblicato da Every.to


Nell’articolo si analizza una nuova parola: Study Web.

Study Web è vasta rete interconnessa di contenuti incentrati sullo studio e spazi di raccolta per studenti che abbraccia piattaforme, discipline, gruppi di età e paesi. Insomma è una costellazione di spazi digitali e comunità online, su YouTube, TikTok, Reddit, Discord e Twitter, in gran parte costruiti da studenti per studenti. È l’Internet che la maggior parte di noi non vede ma che è diventata un’ancora di salvezza per gli studenti dalle scuole.
Gli studenti si avventurano in Study Web per sentirsi meno soli; placare l’ansia, perseguire voti perfetti attraverso la produttività parasociale e reprimere le paure sul futuro con gli amici in Rete.

Study Web è lo spazio che gli studenti si sono costruiti in risposta al sistema scolastico che non funziona. Incapaci di trovare un luogo o una persona a cui rivolgersi per le loro ansie, trovano estranei su Internet, strani parenti, con cui parlare o semplicemente condividere lo stesso spazio online.

Quali sono gli strumenti utilizzati per lo Study Web?

YouTube → Video in stile tutoraggio in cui gli studenti atterrano per afferrare un concetto e raramente ritornano.
Lo-fi + Live Streams → una delle tecniche spesso consigliate per studiare consiste nella scelta musica giusta, in particolare quella lo-fi. La musica lo-fi, o “bassa fedeltà”, è calmante e richiede poca attenzione o ascolto attivo, un punto di riferimento per gli studenti che cercano di sfuggire all’ansia dei compiti imminenti e allo stress che deriva dai test. Sintonizzarsi dal vivo, con la sensazione di un supporto silenzioso per tagliare la solitudine.
Study With Me →è un genere di video trasmesso in streaming dal vivo su YouTube o Twitch, nei quali gli studenti si siedono alle loro scrivanie e studiano. L’idea è che gli altri studenti che guardano apriranno i loro libri di testo per studiare insieme a loro. Questi video simulano la sensazione di trovarsi in un bar o di studiare in biblioteca, motivando anche gli studenti a concentrarsi per lunghi periodi di tempo. Obiettivo: trovare la motivazione per studiare da soli – in isolamento – ma con la compagnia di studio che mantiene motivati durante i giorni di pandemia. Molti di loro si incoraggiano a vicenda a studiare di più, a non perdere la motivazione anche se non si incontreranno mai nella vita reale.

TikTok → il contenuto dello studio motivazionale di YouTube viene accorciato, condensato e capovolto da orizzontale a verticale. Gli studenti condividono un flusso infinito di segreti nascosti: quello che la tua scuola non vuole che tu sappia, quello che il tuo insegnante non vuole che tu sappia, quello che i ragazzi intelligenti non vogliono che tu sappia. Hashtag ufficiale #StudyTok, con oltre 680 milioni di visualizzazioni.
Discord → uno dei nodi più attivi e interattivi di Study Web è Discord, luogo virtuale dove gli studenti si riuniscono in massa nei server pubblici per cercare consigli scolastici e studiare con estranei.
L’app, che si autodefinisce un luogo per “parlare, chattare, uscire”, è stata lanciata nel 2015 e si è rapidamente affermata nel mondo dei giochi. Da allora Discord è diventato un luogo di lavoro virtuale e nel 2021 adolescenti e giovani adulti online studiano nelle sale video, chiacchierano sui compiti e condividono suggerimenti motivanti per ottenere il voto.

Conclusione: Study Web parla dell’esperienza di essere uno studente nel 2021, in qualsiasi parte del mondo. Study Web offre una tregua, riconoscendo i dolori che possono sorgere da studente e cercando di trarne il meglio insieme. Tra luci soffuse, musica e cameratismo collettivo, Study Web sembra un porto sicuro su Internet per una generazione che si è trovata alla deriva.

Sintesi di un articolo pubblicato qui: https://every.to/cybernaut/caught-in-the-study-web

Archives

ASSOCIAZIONE PAROLE OSTILI, Via Silvio Pellico 8/a - 34122 Trieste, C.F. 90153460325 @2016 - 2021
A cura di spaziouau | Privacy Policy