The Manifesto
of Non-Hostile Communication

What’s the Manifesto

The Manifesto of Non-Hostile Communication is a commitment to shared responsibility for creating a respectful and civilized Internet that represents us and offers a sense of security. Written and adopted by a community of over 300 communicators, bloggers and influencers, it is a charter of 10 practical principles to guide online behaviour.

10 principles of style.
A serious commitment.

 

From the Internet, for the Internet.

  1. Virtual is real

    On the Internet, I only write or say what I would dare to say in person.

  2. You are what you communicate

    The words I choose define who I am. They express who I am.

  3. Words shape the way I think

    I take all the time I need to express my views in the best possible way.

  4. Listen before you speak

    No one can always be right, and nor am I. I listen, with an honest and open-minded attitude.

  5. Words are bridges

    I choose words to understand, make myself understood and to communicate with others.

  1. Words have consequences

    I am aware that what I say or write can have consequences, minor or serious.

  2. Share with care

    I share texts and images only after I have read, assessed and understood them.

  3. Ideas can be discussed.
    People must be respected

    Those whose views and opinions differ from mine are not enemies to be destroyed.

  4. An insult is not an argument

    I accept no offensive and aggressive words, even if they support my point of view.

  5. Silence says something too

    When it’s better to keep quiet… I do.

Il viaggio del Manifesto

Le 5 declinazioni

Grazie ad un lavoro di partecipazione collettiva, il Manifesto è stato poi declinato per diversi ambiti: per la politica, per la pubblica amministrazione, per le aziende, per l’infanzia e per lo sport.

I libri

Tre sono i progetti editoriali ispirato al Manifesto: “Parole Ostili”, 10 racconti scritti da 10 prestigiosi autori italiani, “Parole appuntite, parole piumate” un libretto di filastrocche per bambini scritto da Anna Sarfatti e illustrato da Nicoletta Costa, “Penso parlo posto” pensato per i ragazzi tra gli 11 e i 16 anni.

I progetti televisivi

Il Manifesto arriva in tv in due occasioni: su SuperTV, canale per bambini edito da De Agostini, grazie al volto e alla voce di Rocco Hunt e su Freesbe e K2, del gruppo Discovery Italia, e all’iniziativa “Oggy prende parola” con protagonista il cartone Oggy e i maledetti scarafaggi.

L’invio a tutte le scuole d’Italia

Il Manifesto è stato distribuito a tutte le scuole d’Italia con circolare ministeriale nella primavera del 2017 e presentato al mondo della scuola attraverso le iniziative dedicate alla formazione didattica, frutto di un protocollo d’intesa con il MIUR.

The Manifesto video

Istituzioni che hanno firmato il Manifesto

Biblioteche comunali fiorentine
Avis
Ordine Giornalisti Campania
Comune di Novara
Comune di Ferrara
Comune di Lanciano
Comune di Azzano Decimo
Comune di Latina
Comune di Palmi
Comune di Figline e Incisa Valdarno
Comune di Fidenza
Comune Alghero
Comune di Maruggio
Comune di Nicolosi
Comune di Termoli
Comune di Occhiobello
Università Lumsa
Università Cattolica del Sacro Cuore
Università di Brescia
Università de L’Aquila
Università di Genova
Università di Camerino
Università di Udine
Università di Teramo
Società Italiana Pediatria
Biblioteca Civica Multimediale Settimo Torinese
Fondazione ECM

ASSOCIAZIONE PAROLE OSTILI, Via Silvio Pellico 8/a - 34122 Trieste, C.F. 90153460325 @2016 - 2018
From an idea of spaziouau.it | Privacy Policy