Il lato oscuro delle chat di gruppo

8 Maggio

h 14:00 > 14:50

Per tutti

Evento dedicato
alla scuola Per tutti

L’83% della popolazione italiana tra i 16 e i 65 anni utilizza WhatsApp: sono infatti 32 milioni gli italiani che lo usano per ben 14 ore al mese. Utilizziamo le chat per tenerci in contatto con parenti e amici, per lavoro o per comunicare con tutti nostri gruppi sociali: stanno diventando quindi il luogo in cui costruiamo relazioni con gli altri e allo stesso tempo in cui si scatenano conflitti. Pensate a tutte le volte che avete letto parole d’odio, o a quanti episodi di litigi su WhatsApp avete ascoltato dai vostri alunni. Addirittura, situazioni come il cyberbullismo trovano in questi spazi, meno visibili e più “intimi”, un terreno di coltura molto fertile. Si parlerà dunque di come educare i ragazzi ad una comunicazione non ostile nelle chat di gruppo, verranno raccontati quali sono i rischi che situazioni non gestite correttamente possono portare con sé e quali le possibili soluzioni. Verrà offerto un percorso utile a una migliore gestione del fenomeno da un punto di vista educativo e didattico. Inoltre verranno analizzate queste tematiche con un focus giuridico e procedurale con metodologie di lavoro e strumenti operativi aggiornati per gestire le nuove forme della devianza minorile inerenti all’area dei “Cyber crimes” che vedono i minori sia in posizione di autori sia di vittime.

Relatori

Stefania Crema

Mediatore familiare e dei conflitti

Alberto Rossetti

Psicoterapeuta e psicoanalista

Elisabetta Zurovac

Ricercatrice DISCUI, Università di Urbino

Voglio iscrivermi

È necessario iscriversi ad ogni singolo evento a cui si vuole partecipare. 
Per iscriversi basta compilare il form.
A seguito della prima iscrizione ad un evento verranno generati automaticamente i dati di accesso al tuo profilo personale (li riceverai per email).
Il profilo ti servirà per modificare o cancellare le tue iscrizioni. 
RICORDA - Puoi partecipare ad un massimo di 5 eventi (oltre alla plenaria d’apertura), ovvero uno per ogni fascia oraria.


ASSOCIAZIONE PAROLE OSTILI, Via Silvio Pellico 8/a - 34122 Trieste, C.F. 90153460325 @2016 - 2018
A cura di spaziouau | Privacy Policy